Le schede video Tesla m40, con lo stesso core di 980ti e Titan X Maxwell, sono utilizzabili per render 3d , gaming , editing video sotto windows offrendo potenza di calcolo grafica equivalente ad una GTX 1070ti / 2060, con più memoria video e ad un prezzo quasi dimezzato rispetto a quello di mercato per schede simili prestazioni in questo periodo.

Come CPU la scelta è tra due diversi modelli di cpu Intel, che sono più adatti a diversi usi e hanno lo stesso prezzo: i9 10900es 10 core fino a 4.6ghz è migliore in ambito gaming e se la macchina sarà usata anche per audio, grazie alle migliori latenze, mentre i7 11700es 8 core fino a 4.5ghz ha una GPU integrata che supporta codec più evoluti come AV1 e i core più prestanti ed evoluti con funzioni AVX512 che lo rendono migliore in vide editing e calcoli matematici complessi.

A seconda della CPU si abbinerà una scheda madre b460, z490, b560 o z590 sempre di qualità con VRM adeguati, WIFI e doppio slot M2 nvme per futura espansione.

COMPONENTEMODELLOCOSTO
processorei9 10900es / i7 11700es240
dissipatore90mm dual tower15
casecase mAtx40
ram32gb ddr4 2933mhz120
ssd sistema1tb Crucial p2 nvme90
scheda videoNvidia 12gb300
scheda madreb460m / b560m wifi135
alimentatoreItek gf650 Evo Gold60
manodopera/assemblaggio/SOtuning prestazioni200
totale iva esclusa1200

In campo aggiunte, fondamentale per video editor è un secondo SSD dove immagazzinare i file originali a piena risoluzione, per evitare che il disco esterno sia collo di bottiglia durante l’editing; può bastare un secondo p2 economico da 1tb a 90 euro, mentre un disco da 2tb di qualità può costare anche 300 euro, ma si tratta di un’ottima spesa per chi deve fare edit partendo da file 4k o superiori